Cerca

Espedienti editoriali

parlo di editoria e creo eBook

Categoria

Realizzare un eBook

Video e audio

Una delle nuove funzioni introdotte dal formato ePub3 in poi, riguarda la possibilità di inserire file audio o video all’interno dell'eBook. Questa operazione può presentare, come vedremo, alcuni svantaggi a livello di dimensioni del file e di accessibilità ai contenuti.

Le immagini a tutto schermo

Una della principali ragioni per cui il layout fisso è la scelta migliore per gli eBook contenenti fotografie, è la possibilità di poter controllare la loro posizione e la loro dimensione all’interno di una pagina.

Adaptive layout e responsive design eBook

Entrando più nello specifico dello 'stile' e del CSS, partendo dalla dichiarazione di Bill Kasdorf, torna naturale ricollegare le tecniche più influenti nel campo del web design allo sviluppo di un eBook a layout fisso. Ma è davvero così facile?

Il foglio di stile

Per funzionare correttamente il foglio di stile deve richiamare tag, classi e id della pagina XHTML. Il tag e la classe costituiscono ciascuno un selettore, servono cioè a indicare a quali parti di testo ci si riferisce. All’interno delle parentesi graffe, si trova prima la proprietà, e poi, dopo i due punti, il valore.

Book content

Come si è più volte menzionato, gli eBook a layout fisso non scorrono. Il contenuto di una pagina specifica viene sempre e solo mostrato in quella pagina. È dunque necessario creare un documento XHTML per ogni pagina del libro inserendo, per ognuna, la stessa dimensione.

Layout fisso e metadati

I metadati sono importanti. Contengono infatti tutte le informazioni affinché un eBook sia proprio quell'eBook.

Approcci al layout fisso

Alle volte il layout fluido non basta. La praticità va a discapito dell'estetica; costringendo alcune tipologie di libro a essere tagliate fuori dalla filiera dell'editoria digitale.

Siamo fermi al 1998

Perché di eBook ce ne sono tanti, diversi e con potenzialità quasi infinite. Come sempre voglio essere chiaro: la digitalizzazione del cartaceo non mi interessa. Ma è questo il panorama che si presenta oggi in Italia. eBook fotocopie del cartaceo, senza troppi margini di miglioramento. Fermi al 1998, molti editori non cambiano le carte in tavola. Perché?

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑