Vendere eBook dal proprio website

Per vendere un eBook non è necessario servirsi delle piattaforme di distribuzione e di vendita, basta un personale website e un po' di informazione

Annunci

Supporti di lettura

Non è affatto semplice rimanere aggiornati sulle ultime tendenze in ambito tecnologico, ma è bene che l’editore conosca almeno i dispositivi e le applicazioni di lettura maggiormente utilizzate, affinché possa, durante la creazione dell’eBook, arginare possibili problemi di visualizzazione — testando sui suddetti mezzi di lettura il prodotto creato.

Piattaforma di distribuzione e vendita: Google Play Books

Google Play Books nasce con l’idea di semplificare la ricerca, l’acquisto, e la lettura dei contenuti digitali in maniera indipendente dal dispositivo di lettura. Al momento del lancio, avvenuto alla fine del 2010, il portale presentava già oltre tre milioni di titoli con un parco editori che va tutt’oggi dalle maggiori case editrici mondiali agli indipendenti. Lo store è navigabile in rete come qualsiasi shop online e, soprattutto, è presente su tutti i dispositivi con sistema Android.